fbpx
cheesecake salata mortadella e pistacchi eccellenzagusto

Cheesecake Salata Mortadella e Pistacchi

La nostra versione della Cheesecake Salata Mortadella e Pistacchi è un antipasto sfizioso. 

E’ un ottimo piatto fresco da servire durante gli aperitivi estivi o per i buffet. Si può utilizzare anche per cena o per fare una merenda sana.

E’ molto facile da preparare e veloce. E’ senza cottura e senza colla di pesce. Farete soprattutto un bel figurone!

Che dite? Stupiamo i nostri ospiti? Seguite la ricetta.

Ingredienti per la Cheesecake salata

Procedimento per la Cheesecake Salata Mortadella e Pistacchi

Per preparare la base della cheesecake salata, riduciamo in polvere i crackers con un tritatutto.

Sciogliamo il burro in un pentolino o al microonde e versiamo il burro sciolto sui crackers sbriciolati.

Mescoliamo per bene tutto il composto. Versiamo la base della cheesecake in piccole ciotoline di vetro.

Questo possiamo farlo se desideriamo fare la cheesecake monoporzione.

Se invece vogliamo fare una cheesecake intera, possiamo trasferire il composto della base su una teglia a cerniera di 20 cm di diametro rivestita con carta forno.

Schiacciamo per bene la base con il dorso del cucchiaio fin quando non risulterà compatto.

Riponiamo la base per 10 minuti circa in congelatore e mentre prepariamo la crema di formaggi.

Mescoliamo il formaggio fresco spalmabile con la robiola, il pesto di pistacchi e la mortadella tagliata a pezzetti.

Una volta che la crema di formaggi è amalgamata, versiamola sulla base dei crackers. Livelliamo la crema e spolveriamo la superficie della granella di pistacchi.

Riponiamo la cheesecake in frigorifero per almeno 3 ore prima di servirla. Ed ecco a voi pronta la Cheesecake Salata Mortadella e Pistacchi.

Consigli

  • Per la decorazione, potete mettere la mortadella tagliata a listarelle sopra la crema di formaggi e poi spolverare con la granella di pistacchi.
  • Puoi conservare la cheesecake in frigorifero in un contenitore ermetico per un massimo di tre giorni.
  • Se preferite, si può congelare la cheesecake.
  • Al posto dei crackers, si possono utilizzare i grissini.
5/5 (1 Recensione)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Home