eccellenza gusto peperoni ripieni ricetta

Peperoni ripieni

I peperoni ripieni sono un piatto unico pieno di ingredienti e bontà! Carne, pane, verdure, formaggi e uova si incontrano, si mescolano e danno vita a una pietanza davvero completa.
Stupite la vostra famiglia e i vostri ospiti con un piatto facilissimo da preparare, ma degno della migliore cucina!

difficoltà  Difficoltà:  media
persone Persone:  4
tempo  Preparazione:   20 minuti
alarm  Cottura:  60 minuti

INGREDIENTI

* 4 peperoni
* 500 g carne macinata
* 80 g parmigiano
* 70 g pane raffermo / 3 toast
* 2 uova
* 2 pomodori maturi
* 130 g provola
* 1 spicchio di aglio
* Pepe nero q.b.
* Sale q.b.
* 3 cucchiai di olio d’oliva.
* 4 cucchiai di pangrattato

PREPARAZIONE

  • Iniziate a preparare tutti gli ingredienti, quindi inumidite il pane raffermo con poca acqua, e tagliate a pezzetti i 2 pomodori, la provola e l’aglio.
  • Unite in una terrina la carne macinata, le uova, il parmigiano grattugiato, il pane o i toast, i pomodori, la provola, l’aglio e l’olio.
  • Mescolate il tutto finché gli ingredienti non si saranno amalgamati. Salate e pepate quanto basta.
  • Se l’impasto vi sembra troppo asciutto potete rimediare aggiungendo un cucchiaio di latte.
  • Lavate i peperoni e tagliatene la parte superiore.
  • Eliminate dall’interno i filamenti bianchi centrali e i semini.
  • Riempite i peperoni con l’impasto precedentemente preparato.
  • Abbrustolite in un padellino il pangrattato.
  • Ricoprite i peperoni con il pangrattato e poi con una spolverata di parmigiano.
  • Sistemate i peperoni in una teglia (cercate di farli restare “in piedi”, altrimenti il ripieno potrebbe fuoriuscire). Ponete nella teglia anche la parte superiore dei peperoni che avete tagliato prima.
  • Infornate a 180° per 60 minuti.
  • Ultimata la cottura, tirate fuori la teglia, sistemate i “cappelli” sui peperoni ripieni e servite in tavola.

CONSIGLI
Acquistate peperoni di media grandezza, quadrati e di forma più regolare possibile, in modo che durante la cottura non si rovescino perdendo il ripieno.

Se hai bisogno di maggiori info o consigli per la preparazione della ricetta, lascia un commento.
Risponderemo alle tue domande in tempi brevissimi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.